Follow the Monday

Vedi tutti

20 febbraio 2023

Alessandro d'Avenia

Di nostra vita - Purgatorio

Acquista

Scheda spettacolo

Guidati da Dante, in tre incontri dedicati ciascuno a una cantica, scopriremo perché queste dimensioni ultraterrene sono terrene: perdersi nella selva oscura è necessario per ritrovarsi. Inferno è l'assenza di amore: i suoi protagonisti scelgono sempre e solo il potere, che è controllo, al posto dell'amore, che è libertà e quindi rischio. Tutto il male che entra nel mondo è corruzione di ciò che è bello nell'uomo e nel creato. L'inferno è brutto non perché ci sono i demoni e le pene, ma perché solo l'amore rende belli. Purgatorio è l'amore che non dura, l'amore che vorrebbe essere per sempre ma non ci riesce. I suoi protagonisti sono i più vicini a noi, così bisognosi d'amore e così incerti da credere di non meritarlo. L'Eden è un compito non una nostalgia, e per questo si trova in cima al Purgatorio. Paradiso è l'amore che tutti vogliamo, quello eterno, oltre la morte, perché vince la morte già adesso, in questa vita. Paradiso è ogni istante reso infinito dall'amore ricevuto e dato. I suoi protagonisti cantano e ballano, e sono bellissimi, perché il fine dell'amore non è renderci buoni, ma belli, di una bellezza che non è nostra ma che da noi si sprigiona. Il segreto lo svela Dante: lui è al centro dell'Amore che muove tutto l'universo. E noi dove siamo? Non abbiamo fame di questo amore? E come possiamo trovarlo?

GIORNO ORARIO PREZZO DA
Lun 20 feb 20:30 € 9,44 Acquista

Newsletter